sabato 6 ottobre 2007

Alexandra Boulat

Non ha nulla a che fare con il fotogiornalismo italiano e con i nostri problemi. Mi sembra però importante informare che una fotogiornalista di nome Alexandra Boulat, di origine francese, è morta ieri dopo un'emorragia cerebrale durante un assignment a Ramallah.
Alexandra era una fotografa del collettivo VII, e mentre era a Ramallah è stata colta da un aneurisma cerebrale che l'ha ridotta in coma per molto tempo. Aveva 45 anni ed è morta ieri in un ospedale di Parigi.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

con tristezza ho appreso questa notizia, una grande fotografa e una grande donna e troppo giovane ancora per andarsene

Maurizio ha detto...

Alla notizia della scomparsa di Alexandra Boulat non ci potevo credere. La stimo tantissimo come fotografa e come donna. Una mia icona del fotogiornalismo.
Maurizio

Anonimo ha detto...

L'ho conosciuta su Il FOTOGRAFO di settembre, da una cover. Sono andata a cercare il suo lavoro su internet. Mi hanno commosso le sue foto ma soprattutto le foto scattate a lei. Quello sguardo così sereno e quel timido sorriso di fianco al cannone..mi hanno toccato il cuore, fino alle lacrime ! Ciao Alexandra, ora che ti avevo conosciuta, mi mancherai.
Gabriella